1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Arcelor gioca duro e respinge anche la seconda offerta Mittal

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Anche la seconda offerta di Mittal su Arcelor non piace al cda del gruppo siderurgico franco-lussemburghese. “Domenica il cda ha deciso di respingere all’unanimità l’offerta rivista di Mittal”, dice una nota, in cui i consiglieri chiedono invece ai soci di appoggiare la fusione alternativa con la russa Severstal. Malgrado un ritocco da 7 miliardi di euro, che ha portato l’offerta del colosso indiano a 25 miliardi, viene considerata inadeguata perché “non tiene conto dei risultati del 2005, che hanno superato le aspettative dei mercati, nè del primo trimestre 2006 e del piano industriale di Arcelor”. Per i manager europei “è più attraente” l’operazione russa, che punta sui margini e non sui volumi. Difficile che il board europeo non cerchi anche di salvarsi la poltrona.