1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Apulia: al via cartolarizzazione revolving da 500 milioni di euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ha preso il via l’operazione di cartolarizzazione revolving da 500 milioni di euro. Deutsche Bank Ag London è arranger e lead manager. Lo comunica la società in una nota spiegando che la cartolarizzazione, riferita a crediti da cessioni del quinto dello stipendio e delegazioni di pagamento, è la prima per Apulia prontoprestito. In particolare oggi si è perfezionata la prima tranche dell’operazione di cartolarizzazione revolving di Apulia prontoprestito con un primo apporto pari a 170,2 milioni. Il portafoglio cartolarizzato sarà costituito da crediti derivanti da cessioni del quinto dello stipendio e da delegazioni di pagamento, per un valore nominale complessivo massimo, pari a circa 500 milioni, da realizzarsi attraverso l’emissione di più tranche. Attraverso la società veicolo Apulia Finance n. 5 Cessioni Srl è stata emessa una sola classe di titoli senior, con rating Moodys Aaa per l’89% del portafoglio dei creduti ceduti. I titoli avranno un tasso variabile legato all’Euribor più uno spread di 0,15%, con scadenza legale nel 2020. L’emissione di tali obbligazioni da parte della società veicolo sarà destinata agli investitori istituzionali e permetterà di sostenere lo sviluppo previsto da Apulia prontoprestito. “Tale operazione s’inquadra nella strategia della società di inserirsi sul mercato internazionale con una maggiore visibilità, per poter svolgere un ruolo primario nel settore dei finanziamenti al consumo e nell’ottica di un sempre crescente sviluppo dell’attività”, viene spiegato nel comunicato.