1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Apple tonica nel pre-mercato, dopo l’accordo con Ibm arriva il “buy” di Citi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

+2,1% nel pre-mercato per il titolo Apple (97,34$) in scia dello storico accordo siglato con Ibm (+1,8% a meno di 40 minuti dall’avvio delle contrattazioni). Ieri il big di Cupertino e il gruppo di Armonk hanno annunciato una partnership per trasformare l’enterprise mobility attraverso una nuova classe di app aziendali: le capacità di analytics e big data di Ibm approderanno sull’iPhone e sull’iPad.

Con una raccomandazione “buy” Jim Suva di Citigroup ha avviato la copertura sulla mela morsicata. Indicazioni positive dal prezzo obiettivo, fissato a 110 dollari. Secondo l’analista non saranno i dati trimestrali a spingere il titolo ma la presentazione dell’iPhone 6, che dovrebbe essere lanciato nella prima metà di settembre.

“Riteniamo che il consenso stia sottostimando la domanda per l’iPhone 6 che secondo noi non avrà solo uno schermo più grande ma anche un incremento della durata della batteria di oltre il 20%”.