Apple pronta ad applicare le stesse tariffe per l'acquisto brani iTunes in Europa

Inviato da Daniela La Cava il Mer, 09/01/2008 - 13:03
Apple ha deciso di uniformare i prezzi per il download dei brani musicali iTunes in tutta Europa entro sei mesi. Così l'azienda guidata da Steve Jobs risponde alle richieste fatte dalla Commissione Europea. Secondo quanto si legge in una nota diffusa da Bruxelles, questa decisione mette la parola fine al diverso trattamento a livello di tariffe riservato ai clienti inglesi nei negozi Itunes, consumatori britannici costretti fino a questo momento a pagare una cifra maggiore per lo scaricamento dei brani on line. Una differenza insostenibile per le associazioni in difesa dei consumatori in Gran Bretagna, che avevano denunciato la situazione all'Antitrust europeo qualche tempo fa. Commentanto questo risultato Neelie Kroes, membro della Commissione europea per la Concorrenza, ha dichiarato: "La Commissione accoglie con favore ogni soluzione che permetta ai consumatori di beneficiare di un reale mercato unico per il download musicale".
COMMENTA LA NOTIZIA