1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Apple: Oppenheimer alza stime Eps 2010-11 grazie a vendite record iPhone

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Affari d’oro per la nuova versione dell’iPhone. Non c’erano dubbi in merito visto l’accoglienza che il nuovo modello lanciato dalla Apple ha ricevuto negli Stati Uniti. L’ennesima conferma arriva oggi dagli analisti della casa d’investimento Oppenheimer. Il broker ha stimato che il primo giorno di vendita dell’ultima versione di iPhone ne sono state venduti 1,5 milioni di pezzi, sorpassando le vendite durante il lancio dell’iPhone. In quell’occasione, nel 2008, Apple ne aveva venduti “appena” un milione di pezzi. Oppenheimer, che ha un rating outperform sulla casa di Cupertino, ha alzato le stime di utili 2010 per azione a $14,52 da $14,01 e quelle per il 2011 a $17,96 da $16,71.