1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Apple non smette di stupire: è in arrivo l’iPad 2

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il giorno è arrivato. Oggi Apple alzerà il velo sulla nuova versione dell’iPad, confermandosi come leader indiscusso dei taplet pc. Sì perchè mentre la concorrenza negli ultimi mesi ha corso per proporre un loro prodotto con l’intento di spartirsi una fetta del ghiotto mercato, il gruppo della Mela morsicata è già alla sua seconda versione. E il mercato è convinto che sarà un altro successo, dopo quello del primogenito: dal suo debutto sul mercato, lo scorso aprile, sono stati venduti 14,8 milioni di iPad nel mondo, contribuendo con 4,6 miliardi di dollari al bilancio del gruppo, ossia il 17% del fatturato.


In attesa della presentazione, oggi alle 19.00 ora italiana a San Francisco, si scatenano le indiscrezioni su come sarà il nuovo modello. L’iPad 2 dovrebbe essere più leggero, sottile e squadrato, leggermente più piccolo grazie alla riduzione dello spessore dei bordi. Lo schermo dunque dovrebbe mantenere le stesse dimensioni. Non dovrebbe mancare una telecamera frontale ma anche una sul retro e poi slot per inserire le schede Sd, ma forse ancora nessuna porta Usb. Novità anche sul colore: oltre alla versione nera, dovrebbe arrivarne una bianca. Miglioramenti anche a livello di software, con un processore che dovrebbe essere più veloce.

Il nuovo nato entrerà nei negozi, sia Usa che europei, entro poche settimane. “La tempistica di vendita sarà piuttosto rapida con una previsione di poche settimane, o, come scenario più lungo, ad aprile”, sostiene Carolina Milanesi, Gartner Research Vice President & lead Apple analyst, contattata telefonicamente da Finanza.com. Per quanto riguarda il prezzo, non ci dovrebbero essere grosse variazioni.


Per l’esperta, il successo dell’iPad 2 è assicurato, anche se si tratta di una “evoluzione e non di una rivoluzione”. “Rimaniamo molto positivi – ha commentato Carolina Milanesi, in attesa di partecipare alla conferenza stampa con i vertici di Apple – Se le aspettative verranno centrate, Apple rimarrà senz’altro il leader del settore”. Secondo le prospettive di Gartner, nel 2011 saranno venduti 65-70 milioni di tablet nel mondo, di cui il gruppo di Cupertino prenderà più della metà. Stime promettenti che “potrebbero essere riviste al rialzo”, ha anticipato l’intervistata.