1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Apple lancia l’iPhone 6 e Plus, Apple Watch e Apple Pay. Ultimo album U2 gratis su iTunes

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Due nuovi iPhone, il nuovo attesissimo Apple Watch Apple Pay. Dal palco del Flint Center di Cupertino Tim Cook ha messo sul tavolo

l’artiglieria pesante per essere competitiva nell’agguerrito campo degli smartphone,
per guadagnare il terreno perduto nel mondo degli “indossabili”, e
per ritagliarsi un posto nei pagamenti elettronici. E come se non bastasse ha portato sul palco anche
gli U2 che hanno presentato il nuovo singolo “Songs of Innocence”.

La famiglia
dei Melafonini si allarga: arrivano l’iPhone 6 e l’iPhone 6 Plus

Apple ha confermato le attese della vigilia,
lanciando sul mercato non uno ma ben due nuovi melafonini: “L’iPhone 6 e l’iPhone 6 Plus rappresentano i maggiori progressi nella storia iPhone”, ha dichiarato Tim Cook, numero uno di Apple, dallo stesso palco da cui 30 anni
prima Steve Jobs lanciò il primo Mac.

Ma quali sono le caratteristiche principali dei due
nuovi smartphone della Mela morsicata? Più sottili, ma con schermi più larghi e
dotati di una batteria che avrà una durata maggiore. L’iPhone 6 ha un display da
4,7 pollici
, mentre l’altro, che ricorda a detta di molti le fattezze degli
ultimi nati in casa Samsung, è dotato di uno schermo da 5,5 pollici, rispettivamente con una risoluzione di
1.334×750 pixel e 1.920×1080. A partire dal 19 settembre i due dispositivi
saranno disponibili in nove Paesi
(oltre agli Stati Uniti, Australia,
Canada, Francia, Germania, Hong Kong, Giappone, Singapore e Gran Bretagna). Sarà
possibile effettuare i pre-ordini da venerdì 12 settembre. Quanto ai prezzi, per il momento sono disponibili
sono quelli per gli Stati Uniti: l’iPhone 6 sarà offerto con abbonamento
biennale a partire da 199 dollari (a partire da 299 dollari per l’iPhone 6
Plus).

Scocca l’ora
dell’Apple Watch

Nella lunga serata a Cupertino Apple ha tolto il
velo al tanto discusso e atteso Apple Watch (e non iWatch, come era stato battezzato
dalle indiscrezioni in Rete). Lo smartwatch targato Apple è stato definito
dallo stesso Tim Cook “il dispositivo più personale che abbiamo mai
creato”. L’Apple Watch, che sarà disponibile in tre collezioni, sarà sul
mercato primi mesi del 2015
a partire da 349 dollari negli Stati Uniti. E’
compatibile con iPhone 5, iPhone 5c, iPhone 5s, iPhone 6 o iPhone 6 Plus,
utilizzando l’ultima versione di iOS 8.

Apple Pay,
addio carte di credito e contanti

E arriva anche Apple Pay, un nuovo sistema di
pagamenti che permette di pagare attraverso il proprio telefonino. In un primo momento sarà utilizzato in 220 mila
negozi negli Stati Uniti, tra cui Bloomingdale’s, Disney Store and Walt Disney
World Resort, Macy’s, McDonald’s, Sephora, Staples, Subway, Walgreens.

Dulcis in fundo l’arrivo sul palco del Flint Center
degli U2. La band irlandese ha annunciato, insieme a Tim Cook, l’uscita del
nuovo album “
Songs of Innocence“, disponibile gratuitamente su
iTunes.