Apple: l'iPhone è realtà, +8% per il titolo a Wall Street

Inviato da Marco Barlassina il Mer, 10/01/2007 - 10:17
Nuova rivoluzione in casa Apple. Da ieri l'azienda di Cupertino è infatti entrata ufficialmente nel mondo della telefonia, con la tanto attesa presentazione dell'iPhone, gadget in grado di coniugare le caratteristiche di un lettore musicale iPod e quelle di un telefono cellulare. Il nuovo dispositivo, presentato nella serata di ieri da Steve Jobs alla MacWorld Conference consentirà inoltre la navigazione internet con browser Safari e sarà equipaggiato di una fotocamera da due megapixel. Insomma, tutto quanto serve alla mobilità integrata, unita all'ormai noto design Apple. L'iPhone, che arriverà a giugno negli Usa, sarà venduto in esclusiva con Cingular a prezzi variabili tra i 499 e i 599 dollari. Le previsioni presentate dalla stessa Apple parlano di vendite nel primo anno di commercializzazione pari a 10 milioni di pezzi. Stime che hanno acceso l'entusiasmo di Wall Street, dove i titoli Apple hanno chiuso la seduta regolare in rialzo dell'8,31% a 92,57 dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA