1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Apple fa centro con i nuovi iPhone, vendite record nel primo weekend. Ottimismo su ricavi IV trimestre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Record di vendite di iPhone per Apple nel primo weekend di vendita dei due nuovi modelli (iPhone 5s e iPhone 5c) in vendita dal 20 settembre. Nei primi tre giorni sono stati venduti 9 milioni di smartphone, oltre le attese degli analisti che erano ferme a 8 milioni di unità. Il colosso di Cupertino rimarca nella nota diffusa oggi che le richieste per il modello 5s hanno ecceduto l’offerta iniziale e molti ordini online sono programmati per essere spediti nelle prossime settimane.  

La società di Cupertino ha inoltre fatto sapere che si attende che i ricavi nel quarto trimestre dell’anno (che per Apple sono i tre mesi che si chiudono al 30 settembre, ndr) si chiuderà con ricavi vicini al top del range previsto di 34-37 mld di dollari.

Repentina la reazione del mercato con il titolo Apple che svetta sul Nasdaq in avvio di giornata e guadagna oltre 5 punti percentuali e ha toccato un picco vicino alla soglia dei 500 dollari (496,91 $). Il titolo si è quindi riportato ai livelli a cui viaggiava il 10 settembre prima dello scivolone susseguente proprio alla presentazione dei nuovi iPhone che aveva deluso le attese.

Vendite partite il 20 settembre in 11 Paesi
Le vendite dei nuovi iPhone sono partite contemporaneamente in undici Paesi. Oltre che negli Stati Uniti, i due nuovi melafonini sono stati lanciati in altri dieci Paesi: Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Hong Kong, Giappone, Porto Rico, Singapore e Gran Bretagna. In particolare è la prima volta che le vendite in Cina partono in contemporanea con quelle degli altri principali Paesi (solitamente erano posticipate di tre mesi).

“Questo è il nostro miglior lancio di iPhone di sempre con più di nove milioni di nuovi iPhone venduti – ha detto Tim Cook, ceo di Apple – con la domanda per i nuovi iPhone che è stata incredibile. I negozi continuano a ricevere nuove spedizioni di iPhone regolarmente, apprezziamo la pazienza di tutti e stiamo lavorando duramente per costruire abbastanza nuovi iPhone per tutti “.

Contestualmente Apple ha reso noto che sono già più di 200 milioni i dispositivi iOS in cui è in esecuzione il nuovo iOS 7 che diventa quindi “l’aggiornamento del software più veloce della storia”.