1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Apple: ecco i nuovi iPhone, il 5C e il 5S. Per Schiller è in arrivo “il gold standard degli smartphone”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
“Adesso mi piacerebbe parlare dell’iPhone, qualcuno tra voi potrebbe essere interessato”. Con queste parole il Ceo di Apple, Tim Cook, a sei anni dalla presentazione del primo iPhone (un’altra era nel campo dell’hi-tech) ha introdotto i due nuovi modelli di melafonino, il 5C e il 5S. Nick Bilton del New York Times ha ribattezzato la kermesse della mela morsicata il “Creative distruction day”, il giorno della “distruzione creatrice”, la teoria elaborata da Joseph Schumpeter secondo cui ogni prodotto deve distruggere il precedente e prenderne il posto.

Il 5C, come anticipato dai leak, rappresenterà (sempre restando nei canoni Apple) il telefono “low cost”. Disponibile in cinque colori (verde, bianco, rosso, blu e giallo, la C sta per Color) girerà su un chip A6, la batteria sarà leggermente più larga dell’iPhone5 e la fotocamera sarà di 8 mega pixel. I prezzi in abbonamento partiranno dai 99 dollari del 16gb fino ai 199 dollari del 32gb.

Il 5S invece è destinato a prendere il posto dell’iPhone 5 come top di gamma. “Il telefono più lungimirante che abbiamo mai creato”, lo ha definito dal palco dell’Apple campus di Cupertino il capo del marketing, Phil Schiller. Lungimirante e appariscente aggiungiamo noi visto che il 5S sarà di color oro (oltre a grigio e argento). “Il gold standard degli smartphone” ha detto Schiller. Il processore è nuovo e più potente (A7) e, giura Schiller, sarà veloce “il doppio rispetto alla precedente generazione di Cpu”.

La fotocamera avrà una nuova lente a 5 elementi, “pixel più grandi uguale foto migliori” e uno stabilizzatore di immagini automatico.  I video del 5S hanno anche lo slow motion. Altra novità, già anticipata sui blog di mezzo mondo, è il sensore biometrico per il riconoscimento dell’impronta digitale integrato nel tasto Home (tramite l’impronta del dito si potranno effettuare acquisti su iTunes). I prezzi della nuova creatura di Tim Cook e soci partiranno da 199 per arrivare ai 399 dollari del 64 gb con contratto di due anni. Sia il 5C che il 5S saranno disponibili dal 20 settembre.

Cook nel finale assesta un altro colpo destinato a rosicchiare fasce di mercato ai device targati Android: da oggi, fa sapere l’Ad, il modello 4S sarà offerto gratuitamente a chi sottoscrive un contratto. E mentre Elvis Costello sale sul palco, il titolo a Wall Street torna a scendere (-0,9% a 501,78 dollari). Nelle ultime cinque sedute, in attesa proprio della presentazione dei nuovi melafonini, Aapl sul Nasdaq ha registrato un incremento di poco inferiore al 4%.