1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Apple da record, più vicino traguardo $1 trilione. Le ragioni del rally e come sta battendo il mercato

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Una capitalizzazione superiore a $800 miliardi, che dà ragione a chi ritiene che il colosso di Cupertino riuscirà ad agguantare prima o poi il valore di 1 trilione di dollari. Il titolo Apple segna un nuovo record assoluto a Wall Street, balzando al record intraday di $153,70, in rialzo nella sessione di ieri di oltre +3%. Merito, ancora una volta, di Warren Buffett. La sua Berkshire Hathaway ha infatti reso noto di aver aumentato la quota detenuta nella società fino a quasi $20 miliardi, nel corso degli ultimi mesi. 

Esattamente, stando a quanto reso noto alla Sec, Apple si conferma la seconda maggiore partecipazione detenuta dalla holding, in termini di valore, con azioni detenute in data 31 marzo per ben $19,2 miliardi, rispetto ai $7,1 miliardi del 31 dicembre del 2016.

Apple ha chiuso la sessione di ieri in rialzo del 2,7%, a $153, con la capitalizzazione di mercato che si è attestata nel finale a $797,72 miliardi: ma anche questo valore si conferma il più alto nella corporate America.

Stando ai dati raccolti da FactSet, la capitalizzazione di Alphabet, società che controlla Google, è pari infatti a $659,96 miliardi, quella di Microsoft a $532,25 miliardi, quella di Amazxon a $453,62 miliardi.

Apple ha chiuso inoltre al massimo storico per la seconda sessione consecutiva, e per la 17esima volta dall’inizio di quest’anno, balzando del 24% nei primi tre mesi del 2017, rispetto al +10% dell’ETF SPDR technology Select Secotr (simbolo XLK) e contro il +4,6% dell’indice Dow Jones nello stesso arco temporale.

Dallo scorso 31 marzo, le quotazioni di Apple sono salite inoltre del 6,5%, rispetto al +1,7% del Dow Jones. 

Riguardo a Buffett, la partecipazione maggiore detenuta da Berkshire Hathaway è quella in Wells Fargo, pari a $27,8 miliardi; Coca Cola è il terzo maggior investimento con $16,6 miliardi, mentre IBM è il quarto con $13,5 miliardi. Segue American Express, con una quota di $11,2 miliardi. 

 

 

Commenti dei Lettori
News Correlate
ECONOMIA

Germania: inflazione accelera a sorpresa a giugno

L’inflazione della Germania accelera nel mese di giugno. Secondo i dati preliminari diffusi oggi, l’indice annuale dei prezzi al consumo segna in Germania un progresso dell’1,6% dall’1,5 precedente. Le attese era invece per una decelerazione a +1,3%….

ACCORDO

Cerved: estesa la partnership industriale con BHW Bausparkasse

BHW Bausparkasse AG, succursale Italiana dell’omonimo gruppo bancario tedesco (parte del Gruppo Deutsche Postbank) e Cerved Credit Management Group, controllata indiretta di Cerved Information Solutions, hanno finalizzato un accordo per estendere la …

IPO

Carrefour prepara quotazione delle sue attività in Brasile

La catena di supermercati francese Carrefour ha depositato il prospetto preliminare in vista dell’introduzione in Borsa della sua controllata brasiliana Atacadão SA (Grupo Carrefour Brasil) in una operazione che gli permetterà di raccogliere tra i 4,…