Apple-China Mobile: l'accordo c'è per la vendita degli iPhone?

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 05/12/2013 - 09:40
Lo sconfinato mercato della telefonia mobile cinese potrebbe presto aprirsi di fronte alla statunitense Apple. Secondo quanto riportato dall'autorevole Wall Street Journal, che cita fonti vicine all'operazione, il colosso di Cupertino e China Mobile avrebbero siglato un accordo di lungo termine per la commercializzazione e distribuzione degli iPhone della Mela morsicata sul mercato cinese attraverso la vasta rete della compagnia telefonica dell'ex Celeste impero. 

Un gran colpo per Apple che ha tra le priorità il mercato della telefonia cinese, dove China Mobile conta oltre 700 milioni di abbonati. Con questi numeri la compagnia asiatica è il principale operatore mobile a livello globale per numero di utenti. Un accordo con China Mobile permetterebbe così ad Apple di accedere a un bacino di potenziali utenti sette volte superiore a quello di Verizon Wireless, il principale operatore telefonico a stelle e strisce.

Il quotidiano statunitense ha anticipato che China Mobile dovrebbe aggiungere gli smartphone Apple nella sua lista già a partire da questo mese. L'annuncio ufficiale dovrebbe arrivare il 18 dicembre, giorno in cui è previsto un evento di China Mobile a Guangzhou durante il quale dovrebbe essere presentata la rete di quarta generazione, ovvero la 4G. No comment nel quartier generale di Apple.

Solo qualche giorno fa Apple ha incassato la doppia promozione di Ubs. Gli analisti della banca elvetica hanno alzato la raccomandazione sul big di Cupertino a buy dal precedente neutral, mentre il prezzo obiettivo è salito da 540 a 650 dollari. Tra i motivi per essere ottimisti sull'azione Apple Ubs ha indicato tra gli altri l'imminente accordo di distribuzione con China Mobile che potrebbe sostenere e diventare un toccasana per le vendite del gruppo.  


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA