1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Apple accusata di evasione per miliardi di dollari, oggi Cook davanti al Senato

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Apple avrebbe evaso 74 miliardi di dollari negli Stati Uniti e nel mondo tra il 2009 e il 2012. Questa l’accusa sollevata dal Congresso di Washington dopo una indagine parlamentare, secondo cui il colosso di Cupertino ha creato una complessa struttura di filiali residenti in paradisi fiscali o in Paesi con esenzioni sulle imposte, come Irlanda e Olanda, per cercare di evadere il fisco e pagare meno tasse. Nelle prossime ore l’amministratore delegato, Tim Cook, è atteso davanti al Senato.