Apple: -1,85% in avvio di seduta, JPM conferma "overweight"

Inviato da Luca Fiore il Gio, 25/08/2011 - 15:36
"Nonostante le dimissioni di Steve Jobs possano pesare sul titolo nel breve, pensiamo che il modello di business di Apple sia fatto per durare. Si tratta di uno 'stile di vita digitale' che i concorrenti non possono vantare". È quanto si legge in una nota inviata ai clienti da parte di Mark Moskowitz, analista di J.P. Morgan. L'uscita di scena di Jobs potrebbe invece creare "un interessante opportunità di acquisto". In quest'ottica JPM ha quindi deciso di confermare il giudizio "overweight" sul titolo della mela morsicata, che nei primi scambi quota in calo dell'1,85% a 369,8 dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA