Api: cda delibera ritiro processo Ipo per condizioni sfavorevoli mercati finanziari

Inviato da Micaela Osella il Mer, 21/06/2006 - 15:21
Il sogno di sbarcare a Piazza Affari di Api finisce nel cassetto. Il consiglio di amministrazione del gruppo petrolifero ha deliberato questo pomeriggio di fermare il processo di Ipo. Lo confermano fonti finanziarie a Finanza.com. "Il management ha deciso di non procedere nel processo di quotazione per motivi di volatilità sui mercati finanziari", spiegano le fonti. "Un ingresso della società in questo momento potrebbe mettere a rischio l'investimento dei risparmiatori e quindi abbiamo preferito ritirare l'offerta", aggiungono.
COMMENTA LA NOTIZIA