Apertura in rosso per Piazza Affari

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 02/11/2012 - 09:11
La Borsa di Milano inaugura l'ultima seduta della settimana in rosso con il Ftse Mib che cede lo 0,40% a 15.745 punti. Nei primi scambi si fa notare Autogrill (+1,68%) in scia alla promozione arrivata questa mattina da Credit Suisse. Di contro Fiat Industrial scivola in coda al paniere principale dopo il downgrade di Ubs. resiste alle vendite Tod's (+0,54%) e Luxottica (+0,17%), quest'ultima fresca della notizia dell'accordo in esclusiva per l'acquisizione del 100% di Alain Mikli. Negativo il comparto bancario: dopo l'ottima performance di ieri Bper arretra dello 0,79%. Giù anche Mediobanca (-0,66%), Monte dei Paschi (-0,23%), Banco Popolare (-0,32%), Popolare di Milano (-0,18%), Intesa Sanpaolo (-0,16%) e Ubi Banca (-0,13%). Sopra la parità Unicredit che guadagna lo 0,06%.
COMMENTA LA NOTIZIA