Antonveneta: presente il 79,46% in assemblea, Bpi e Ricucci hanno limato la quote

Inviato da Redazione il Mer, 27/07/2005 - 11:18
Ha preso avvio l'assemblea degli azionisti di Antonveneta che dovra' deliberare in merito alla nomina del cda. E' presente, secondo quanto affermato in avvio di assise dal presidente Tommaso Cartone, il 79,46% del capitale. Sono presenti, tra gli altri, Banca popolare italiana con il 27,545%, Stefano Ricucci Trust con il 4,66%, Fingruppo holding (Emilio Gnutti) col 4,593%, Anm amro con il 29,918%, Holmo (Unipol) col 3,517% e Allianz (Lloyd adriatico e altri) col 2,576%. Rispetto a quanto precedentemente dichiarato Bpi, Rucucci e Gnutti hanno in totale ceduto il 3% delle quote. Bpi, Rucucci, genration fund, e Active fund non potranno votare.
COMMENTA LA NOTIZIA