1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Antonveneta, dissequestrate le azioni della Bpi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Procura di Milano ha dissequestrato il 25,886% di Antonveneta di proprietà della Bpi posto sotto sequestro dal 25 luglio scorso, nell’ambito delle indagini sulla scalata alla banca patavina. Lo sblocco consentirà a Bpi di finalizzare il contratto di cessione dei titoli ad Abn Amro incassando circa 2 miliardi di euro. Restano fuori dalla revoca i profitti maturati, pari a 94,2 milioni circa. Il bonifico tra Amsterdam e Lodi dovrebbe avvenire non prima di gennaio. Ad accelerare lo sblocco è stata la disponibilità della banca ora guidata da Divo Gronchi di mettere a disposizione della procura l’intero ammontare della plusvalenza.