Antofagasta, Nomura taglia il rating da buy a reduce e il tp da 600 a 550 pence

Inviato da Carlotta Scozzari il Mer, 11/03/2009 - 10:11
Quotazione: ANTOFAGASTA
E' vero, i fondamentali di Antofagasta sono solidi, ma il prezzo delle azioni, quotate sul listino londinese, appaiono eccessivi e ciò, a opinione degli analisti di Nomura, è sufficiente a motivare il doppio downgrade, sia in termini di rating sia di prezzo obiettivo. La banca d'affari nipponica, infatti, in una nota diramata oggi, ha portato la raccomandazione sul colosso minerario da "buy" a "reduce" e il prezzo obiettivo da 600 a 550 pence. Le azioni Antofagasta, fanno notare da Nomura, trattano a 1,07 volte il net present value (npv), contro le 0,80 volte del settore di riferimento, mentre il multiplo in termini di enterprise value rispetto all'ebitda si attesta a 6,9, contro le 5,2 volte del settore.
COMMENTA LA NOTIZIA