1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Antofagasta e Kazakhmys: Ubs ne consiglia la vendita

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Antofagasta e Kazakhmys finiscono sotto la scure di Ubs. Secondo il broker è arrivato il momento per gli investitori di trarre vantaggio dalle recenti performance dei due titoli e mantenere una view prudente nel breve termine sul comparto del rame. Nella nota diffusa oggi è stata ridotta la raccomandazione su Antofagasta, scesa a “sell” da “neutral”, e quella su Kazakhmys, passata da “buy” a “sell”. Nell’ultimo periodo la recente forza dei prezzi del rame è stato uno dei driver per i due titoli. Secondo Ubs il prezzo di Antofagasta riflette già i piani di crescita del gruppo. Discorso a parte per Kazakhmys. “Nel breve termine vediamo una carenza di catalist e ci attendiamo un declino degli utili nei prossimi anni poiché non ci aspettiamo una crescita prima di Bozshakol alla fine del 2013”, rimarcano gli esperti.