Antitrust Usa punta il dito contro Intel per abuso posizione dominante, titolo in calo

Inviato da Redazione il Mer, 16/12/2009 - 17:08
Quotazione: INTEL CORPORATION
Seduta in rosso per Intel a Wall Street. Il titolo del produttore di statunitense di chip indietreggia dell'1,77% a 19,45 dollari per azione, mentre l'indice Nasdaq prende lo 0,60%. La Federal Trade Commission (Ftc), l'Antitrust statunitense, ha accusato Intel di abuso di posizione dominante. Secondo la Ftc il gruppo tecnologico avrebbe utilizzato la proprio posizione dominante negli ultimi 10 anni per tenere a freno la concorrenza e al tempo stesso rafforzare il suo monopolio
COMMENTA LA NOTIZIA