1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Antitrust: la Ue infligge una multa da 67,6 mln ad Areva, Alstom, ABB e altre tre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Bacchettata della Ue su alcuni colossi europei e giapponesi operanti nel settore dei trasformatori elettronici. La Commissione europea ha annunciato oggi di aver inflitto una multa da 67,6 milioni di euro alla svizzera ABB, alle francesi Areva e Alstom, alle giapponesi Fuji Electrics, Hitachi e Toshiba per pratiche anticoncorrenziali. Anche la tedesca Siemens è coinvolta nella vicenda antitrust, ma non è stata multata in quanto ha rivelato l’esistenza del cartello alla Commissione. Per la svizzera ABB invece la multa è stata aumentata del 50% in quanto già in passato aveva partecipato a una simile pratica. L’indagine, avviata lo scorso febbraio 2007, ha rilevato che tra il 1999 e il 2003 questi produttori di trasformatori energetici si accordarono per la spartizione delle aree di mercato: le società nipponiche non avrebbero venduto i trasformatori in Europa e viceversa quelle europee non avrebbero proposto i loro prodotti in Giappone.

Commenti dei Lettori
News Correlate
DATI MACROECONOMICI

BB Biotech nuovamente in utile

BB Biotech chiude il 2017 tornando in utile: i profitti netti si sono attestati a 688 milioni di franchi, a fronte di una perdita netta di 802 milioni nell’intero 2016. …

MERCATI

Fmi: tonfo azionario “inevitabile”

Il tonfo azionario di due settimane fa era “forse inevitabile”. Parola del Fondo Monetario Internazionale, che spiega come comunque “l’economia continui a crescere”. …

STATI UNITI

Lloyd Blankfein: non mi sentivo così bene dal 2006

“Le probabilità di un esito negativo sono cresciute”. Così Lloyd Blankfein, n.1 di Goldman Sachs, ha descritto l’attuale contesto negli Stati Uniti. Blankfein, nel corso di un’intervista concessa a Christine …