1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

L’Antitrust indaga su Terna-Cdp

QUOTAZIONI Terna
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’Antitrust blocca la vendita del 29,9% di Terna dall’Enel a Cdp. Ieri l’Autorità per il mercato ha annunciato l’apertura di un’istruttoria nei confronti della Cassa Depositi e Prestiti, Terna e Grtn tenendo conto “della circostanza che Cdp si legge nel dispositivo dell’Authority sarà al tempo stesso azionista di controllo di Terna ed azionista di Enel attraverso una quota del 10,2%. Cdp potrebbe dunque essere indotta a gestire la partecipazione di controllo detenuta in Terna, tenendo conto anche dell’effetto che tali scelte determineranno sulla redditività di Enel”. Il pericolo di posizione dominante sarebbe aggravato dalla fusione tra Terna e Grtn prevista per l’autunno. Ora l’Antitrust concluderà le sue indagini entro 45 giorni: se dovesse venire confermata l’ipotesi di una posizione dominante sulla rete elettrica, è possibile lo stop alla vendita e la richiesta all’Enel di trovare altri acquirenti, oppure l’imposizione a Cdp di precise condizioni sulla governance del futuro organismo Grtn-Terna.