1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Antitrust fissa a 1% contributo a carico di imprese per concentrazioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha determinato le contribuzioni dovute dalle imprese tenute all’obbligo di comunicazione delle concentrazioni, in applicazione della legge Finanziaria 2006. L’Antitrust ha deciso di imporre, per l’anno alle soglie, l’applicazione di una contribuzione pari all’1% del valore della transazione delle operazioni notificate, fissando soglie minime e massime pari, rispettivamente, a 3.000 e 50.000 euro. La legge Finanziaria, nel fissare i criteri di parziale autofinanziamento dell’Autorità, stabilisce che i criteri di parametrazione dei contributi vadano commisurati ai costi complessivi dell’attività di controllo delle concentrazioni, con un limite pari all’1,2% del valore della transazione.