Antitrust: avviata istruttoria su Novartis Farma e Italfarmaco

Inviato da Daniela La Cava il Ven, 07/02/2014 - 09:05
L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha deciso di avviare un'istruttoria nei confronti delle società Novartis Farma e Italfarmaco per verificare l'esistenza di una possibile intesa restrittiva della concorrenza realizzata in occasione delle gare bandite da tre Regioni italiane per la fornitura di un farmaco per la cura di sindromi associate ad alcune tipologie di tumori. Lo si apprende in una nota dell'Antitrust. Il procedimento è stato avviato alla luce di una segnalazione dell'Agenzia Regionale Centrale Acquisti della Regione Lombardia, competente a bandire gare d'appalto per l'acquisto aggregato dei farmaci destinati alle aziende sanitarie locali. "La segnalazione riguarda l'esito delle gare bandite nel periodo 2010-2013, con particolare riferimento ai lotti relativi al principio attivo denominato octreotide acetato nei dosaggi 10, 20 e 30 mg" si legge in una nota. "Gli elementi a disposizione potrebbero fare supporre una possibile intesa illecita tra le due imprese. Il procedimento deve concludersi entro il 30 giugno 2015.
COMMENTA LA NOTIZIA