Antichi Pellettieri: intesa per la ristrutturazione dell'indebitamento bancario

Inviato da Luca Fiore il Gio, 31/05/2012 - 19:25
Quotazione: ANTICHI PELLETT *
Antichi Pellettieri ha emesso una nota per annunciare di aver raggiunto un'intesa preliminare con il ceto bancario per la ristrutturazione del proprio indebitamento. La manovra prevede l'esdebitazione della società mediante la rinuncia o la conversione in equity del credito (per un importo non superiore a 51,4 mln), l'intervento di ripatrimonializzazione (garantendo che il controllo solitario della società non cambi), il mantenimento della scadenza al 31 dicembre 2014 del debito che permarrà in capo ad AP a seguito dell'esdebitazione e la clausola che qualunque flusso di cassa derivante da cessione di asset sarà destinato a rimborso dei crediti.
COMMENTA LA NOTIZIA