Ansaldo: utile sale dell'11,5% nei primi nove mesi. Riviste le stime 2013

Inviato da Luca Fiore il Lun, 04/11/2013 - 19:15
Quotazione: ANSALDO STS
Stime in calo per Ansaldo Sts. La società del gruppo Finmeccanica oggi ha presentato i conti trimestrali aggiornando le previsioni di chiusura 2013. I ricavi nell'esercizio corrente sono stimati nel range 1,25-1,28 miliardi di euro, in calo rispetto agli 1,25-1,35 miliardi precedenti. L'acquisizione di nuovi ordini, attesa a 1,5-1,7 miliardi, ora è vista a 1,3-1,7 miliardi di euro mentre la view sul portafoglio ordini passa da 5,8-6,1 a 5,6-6,1 miliardi di euro. Confermata al 9,5% la previsione sulla redditività percentuale (Ros) del Gruppo.

"Per quanto riguarda la riduzione della forchetta dei ricavi, l'effetto è, in parte significativa, dovuto all'impatto derivante dalla conversione in euro dei valori contabili delle differenti valute estere, oggetto di consolidamento", si legge nella nota diffusa dalla società. "Relativamente alla acquisizione di nuovi ordini, l'ampliamento della forchetta si rende necessario come conseguenza del possibile slittamento di alcuni importanti contratti, ancora in fase di aggiudicazione, in particolare nell'area del Middle East".

Nei primi nove mesi dell'anno il volume dei ricavi ha totalizzato 866,8 milioni, in lieve calo rispetto agli 873,5 milioni dello stesso periodo del 2012 mentre il risultato operativo è stato di 78,3 milioni, lo 0,9% in più rispetto a un anno prima (77,6 milioni). Il Ros sale dall'8,9 al 9 per cento.

L'utile netto è stato pari a 50,8 milioni, dai 45,6 milioni di euro dello stesso periodo del 2012 (+11,5%). Al 30 settembre gli ordini acquisiti ammontano a 1.013,8 milioni (da 1.050,9 milioni) mentre il portafoglio ordini totalizza 5.737,3 milioni (5.634,8 milioni).

Nominato nuovo Cfo e dirigente preposto
Roberto Carassai a partire da domani ricoprirà, in sostituzione di Christian Andi, la carica di Chief financial officer della società nonché di Dirigente preposto
alla redazione dei documenti contabili societari. Andi andrà invece a ricoprire il ruolo di Chief operating officer.
COMMENTA LA NOTIZIA