Ansaldo STS: utile semestrale sale a 32,4 milioni, confermate stime 2013. Balzo del titolo

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 26/07/2013 - 16:31
Quotazione: ANSALDO STS
Ansaldo STS ha chiuso il primo semestre con un utile netto in aumento del 9,1% a 32,4 milioni di euro contro i 29,7 milioni di euro dello stesso periodo dell'anno scorso. Il volume dei ricavi è stato pari a 583,4 milioni di euro, in crescita del 2,6% contro i 568,5 milioni di euro di dodici mesi fa. Il risultato operativo (Ebit) è ammontato a 52,6 milioni di euro dai 50,6 milioni di euro registrati nello stesso periodo dell'esercizio precedente (+4%) e la redditività percentuale del Gruppo (Ros) si è attestata al 9% contro l'8,9% dei primi sei mesi dell'anno scorso.

Gli ordini acquisiti al 30 giugno sono stati pari a 389,9 milioni di euro, in calo del 51% rispetto ai 796,1 milioni di euro al 30 giugno 2012. Il portafoglio ordini è ammontato a 5.431,3 milioni di euro contro i 5.689 milioni di euro del periodo precedente (5.683,3 milioni di euro a fine 2012) registrando una flessione del 4,5%. In coerenza con l'andamento gestionale e con le prospettive di mercato, il gruppo ha confermato le previsioni relative alla chiusura del 2013: ordini acquisiti tra i 1.500 e i 1.700 milioni, portafoglio ordini tra 5.800 e i 6.100 milioni e ricavi tra i 1.250 e i 1.350 milioni.

Balzo del titolo sul Ftse Mib dopo l'uscita dei conti. Al momento l'azione avanza dell'1,93% a 6,88 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA