Ansaldo Sts svetta sul Ftse Mib, il mercato inizia a speculare sulle sorti del gruppo

Inviato da Alberto Bolis il Mer, 22/06/2011 - 11:24
Quotazione: ANSALDO STS
La speculazione spinge Ansaldo Sts in Borsa, dove mostra un progresso di oltre 2 punti percentuali a 9,69 euro. Durante il Salone del Bourget, il nuovo Ceo Giuseppe Orsi ha indicato tre pilastri per la crescita del gruppo: elettronica, elettronica e aeronautica. Il top manager non ha quindi citato i business dell'energia, della segnaletica e dei trasporti. "La strategia in questi settori è quella di valorizzarli, come abbiamo fatto con Sts e l'energia", ha dichiarato il presidente del colosso pubblico, Pier Francesco Guarguaglini. E così il mercato ha cominciato a speculare sulle sorti di Ansaldo Sts, controllata al 40% da Finmeccanica. "Con l'arrivo di Orsi a nostro avviso non è da escludere una accelerazione nel processo di uscita di Finmeccanica dalle attività no core, tra cui Ansaldo Sts, e questo potrebbe spingere il mercato a pensare ad ipotesi di M&A", spiegano gli analisti di Intermonte, secondo cui "è una notizia sicuramente positiva per Ansaldo Sts".
COMMENTA LA NOTIZIA