1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ansaldo Sts sigla accordo da 153 milioni con l’australiana Artc

QUOTAZIONI Ansaldo Sts
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Come comunica una nota stampa, Ansaldo Sts, tramite la controllata Ansaldo Sts Australia, ha stipulato un nuovo accordo di alleanza con Australian Rail Track Corporation (Artc) “per la realizzazione di progetti relativi a sistemi di segnalamento volti a migliorare la capacità, l’affidabilità e l’efficienza dei corridoi per il trasporto di carbone che Artc possiede o gestisce negli stati del New South Wales e di Victoria”. I ricavi attesi per la società che fa capo al Gruppo Finmeccanica sono pari a 153 milioni di euro per i prossimi tre anni. L’accordo prevede la realizzazione di una vasta gamma di opere da parte di Ansaldo Sts, tra cui l’estensione degli snodi, linee aggiuntive e ammodernamenti dei raccordi per migliorare la capacità e l’efficienza del corridoio per il trasporto di carbone della Hunter Valley. La società genovese, inoltre, proseguirà i lavori di ammodernamento che sta attualmente realizzando nel quadro del Train Control Alignment Project (Tcap) per agevolare le modifiche delle infrastrutture di segnalamento e ridurre i costi di manutenzione. La Artc – Ansaldo Sts Network Control Systems Alliance (Aancsa) sostituisce la Hunter Valley and North Coast Signalling Alliance, costituita nell’ottobre 2005 per migliorare l’efficienza operativa della Hunter Valley Coal Network e del North-South Rail Corridor.