1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ansaldo Sts: prime adesioni a Opa obbligatoria Hitachi, apportate 3,4 mln di azioni

QUOTAZIONI Ansaldo Sts
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ieri sono state registrate le prime adesioni all’Opa obbligatoria lanciata da Hitachi su Ansaldo Sts, nel secondo giorno utile per aderire. Secondo quanto riportato dalle comunicazioni di Borsa Italiana infatti, ieri sono state apportate 3,4 mln di azioni, pari al 2,836% del totale oggetto di offerta.

Secondo quanto riportato dal Sole 24 Ore le azioni apportate apparterrebbero a Fintecna, società controllata al 100% da Cassa depositi e prestiti. L’Opa obbligatoria lanciata da Hitachi, che ha già rilevato il 40% di Ansaldo Sts da Finmeccanica, era iniziata con nulla di fatto: nel primo giorno utile era stata apportata all’offerta una sola azione.

L’operazione riguarda l’acquisto delle azioni non detenute da Hitachi ad un prezzo di 9,50 euro l’una, per un totale di 119,86 milioni di azioni (59,93% del capitale azionario), ma alcuni azionisti come Amber Capital e Bluebell Partners richiedono un prezzo di acquisto più elevato.

Questa mattina il titolo Ansaldo Sts a Piazza Affari viaggia sopra la parità, guadagnando lo 0,05% a 9,835 euro per azione, al di sopra del prezzo dell’Opa obbligatoria.