1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ansaldo Sts, ok cda a concentrazione attività settore trasporto e segnalamento

QUOTAZIONI Ansaldo Sts
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il consiglio di amministrazione di Ansaldo Sts, riunitosi sotto la presidenza di Alessandro Pansa, secondo quanto si apprende da una nota stampa, ha proseguito l’opera di razionalizzazione e semplificazione della struttura del gruppo avviata a fine 2007 con la riorganizzazione delle società operative dell’area Asia Pacific. In particolare, “il cda ha ripreso in esame il progetto di concentrazione delle attività italiane del gruppo, che era stato interrotto a fine 2007 allo scopo di favorire l’acquisizione di un importante contratto sul mercato tedesco” e ha così “positivamente valutato” l’ipotesi di incorporazione nella capogruppo Ansaldo Sts delle controllate Ansaldo Trasporti – Sistemi Ferroviari, che opera nel settore dei sistemi di trasporto, e Ansaldo Segnalamento Ferroviario, che opera nel settore del segnalamento, dando mandato al management di “mettere a punto modalità e termini dell’operazione, che avrà comunque efficacia a partire dal 2009”. La fusione delle tre società determinerà una riduzione dei costi di struttura, una semplificazione dei rapporti intragruppo e un rafforzamento della struttura economica, patrimoniale e finanziaria della società quotata, mentre non ci sarà alcuna variazione nelle missioni industriali delle sedi delle società coinvolte. Infine il cda ha definitivamente approvato lo scioglimento della sub-holding olandese Ansaldo Signal nv. Per effetto di tale operazione alcune società operative estere del gruppo, fra cui la francese Ansaldo Sts France e l’americana Union Switch & Signal, saranno direttamente controllate dalla capogruppo, così come del resto avviene già per Ansaldo Sts Australia.