1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ansaldo STS: nuove commesse in Algeria e in Francia per complessivi 53 milioni di euro

QUOTAZIONI Ansaldo Sts
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ansaldo STS si è aggiudicata una commessa per l’implementazione delle tecnologie di segnalamento ERTMS sulla nuova linea che collega Oued Tlelat e Tlemcen in Algeria. E’ quanto si legge in una nota della controllata di Finmeccanica. Il consorzio costituito da Condotte d’Acqua e Rizzani de Eccher (aziende italiane operanti nel campo delle opere civili) ha affidato ad Ansaldo STS la progettazione, fornitura, installazione e messa in servizio dei sistemi di segnalamento ERTMS, con tutte le necessarie attrezzature, per la nuova linea, lunga 130 km, che collega le città di Oued Tlelat e Tlemcen nell’Algeria nord-occidentale. L’importo globale della commessa ha un valore di 40 milioni di euro per una durata stimata del progetto di due anni e mezzo.

Non solo, il gruppo si è aggiudicato una commessa di 13 milioni di euro per l’implementazione della tecnologia di segnalamento ERTMS livello 2 sulla nuova linea ad alta velocità che collega Tours a Bordeaux (linea Sea) in Francia. La nuova commessa, assegnata ad Ansaldo STS da Cofely Ineo (GDF Suez Group), in partenariato con Systra, ha un valore di 13 milioni di euro, con l’opzione per ulteriori 4,9 milioni e fa seguito al contratto siglato nel 2011 con il quale è stata affidata ad Ansaldo STS la fornitura dell’intero sistema di segnalamento sulla nuova linea Sea ad alta velocità. La commessa comprende la progettazione, la fornitura, il collaudo e la messa in servizio della tecnologia ERTMS livello 2 completa, da sovrapporre al tradizionale sistema di segnalamento.