Ansaldo STS: nuova commessa a Riyadh per 680 milioni di dollari

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 29/07/2013 - 08:21
Quotazione: ANSALDO STS
Ansaldo STS si è aggiudicata, nell'ambito del consorzio ArRiyadh New Mobility, la realizzazione della linea più lunga della nuova metropolitana di Riyadh, la Linea 3 (Red Line): Madina Al Munawara - Amir Saad bin Abdul Rahman Al Awal Road, di 40,7 km. Il consorzio vincitore di questa tratta, organizzato da Ansaldo STS, è composto da Salini-Impregilo, Larsen & Toubro, Nesma, per le opere civili, da Ansaldo STS, per la parte tecnologica, e da Bombardier, per la fornitura dei veicoli. Il valore del contratto per Ansaldo STS è di circa 680 milioni di dollari; è inoltre prevista un'opzione, per ulteriori circa 249 milioni di dollari, per i successivi 10 anni di manutenzione. La durata della fase d'implementazione è prevista in cinque anni.

Al consorzio vengono affidati lavori per un investimento complessivo pari a circa 6 miliardi dollari, includendo la realizzazione di due grandi stazioni landmark "Qasr Al Hokom" e " Western Station", in fase di progettazione definitiva a cura di due studi di architettura di fama internazionale, per le quali il valore complessivo contrattuale di Ansaldo STS sarà ulteriormente incrementato.
COMMENTA LA NOTIZIA