Ansaldo STS: approvato il progetto di fusione tra controllate

Inviato da Redazione il Mar, 19/12/2006 - 17:29
Quotazione: ANSALDO STS
Il CdA di Ansaldo STS ha approvato il progetto di fusione fra le controllate Ansaldo Trasporti Sistemi Ferroviari S.p.A. (incorporante) e Ansaldo Segnalamento Ferroviario S.p.A. (incorporata). Lo rende noto un comunicato della società da cui si apprende che l'operazione di fusione verrà sottoposta alla valutazione dei Consigli di Amministrazione nel corso del primo trimestre del 2007.
La fusione, precisa la nota, "consentirà di sfruttare le sinergie derivanti dal ruolo rivestito da ciascuna delle due società all'estero ed in specifici segmenti di mercato, coordinando le rispettive attività di ricerca e sviluppo e riducendo al contempo i tempi e i costi di transazione".
Il valore aggregato del portafoglio ordini per la nuova società dovrebbe essere prossimo ai 2 milioni di euro, equivalente ad oltre 3 anni di produzione di Ansaldo Segnalamento e Ansaldo Trasporti e Sistemi Ferroviari.
Il Consiglio ha inoltre approvato la costituzione di una società mista cui parteciperanno ATSF (49%) e ATM di Milano (51%) dedicata alla esecuzione del contratto triennale di manutenzione e gestione operativa della metropolitana automatica di Copenhagen, realizzata da ATSF.
COMMENTA LA NOTIZIA