Ansaldo: +3,6% per l'utile 2012, dividendo sale a 0,18 euro

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 06/03/2013 - 09:07
Ansaldo Sts ha annunciato di aver chiuso l'esercizio 2012 con ricavi per 1.247,8 milioni, in aumento del 3% rispetto al precedente esercizio (pari a 1.211,9 milioni), e un utile netto consolidato di 75,7 milioni, dai 73,1 milioni consuntivati nel 2011. Segno più anche per il risultato operativo, salito da 116,1 a 117,1 milioni. Nel 2012 gli ordini acquisiti sono stati pari a 1.492,3 milioni, il 31% in meno rispetto all'anno precedente (2.163,7 milioni), "caratterizzato -si legge nella nota diffusa dalla società- dall'eccezionale ordine relativo alla metropolitana di Honolulu, acquisito alla fine del 2011". A fine 2011 il portafoglio ordini ammonta a 5.683,3 milioni, contro i 5.452,8 milioni dello stesso periodo dell'esercizio precedente. Il Cda ha deciso di proporre all'Assemblea degli Azionisti la distribuzione di un dividendo di 0,18 euro per azione (da 0,175 euro, stacco e pagamento il 20 e 23 maggio).
COMMENTA LA NOTIZIA