1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Anima si mantiene sotto quota 3,5 euro, anche a maggio raccolta in rosso

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta intonata negativamente per Anima che cede lo 0,55% a 3,465 euro dopo che alla vigilia aveva lasciato sul terreno l’1,30%. Nell’ultimo mese di contratazioni il titolo Anima ha lasciato sul terreno circa 15 punti percentuale allontanandosi ulteriormente dai massimi toccati a fine aprile a 4,20 euro. Sono arrivati ieri sera i dati sulla raccolta fondi a maggio che ha evidenziato per Anima Sgr un saldo negativo per 112,9 milioni di euro portando a -587,1 milioni da inizio anno il saldo da inizio anno. Il patrimonio totale ammonta invece a 6.888 milioni, in diminuzione rispetto ai 7.296 mln di fine 2006 (-5,9%). “Male anche DWS Sgr (-462 mln) – commentano da Euromobiliare – su cui continuano a pesare le uscite dei clienti non intenzionate a far confluire i propri risparmi nei Fondi Anima”. La fusione definitiva dei fondi (che avverrà a fine luglio), secondo gli esperti di Euromobiliare, potrebbe coincidere con un forte rallentamento degli outflows.