Anima Holding: +28% l'utile nel primo trimestre, ad aprile raccolta per 1,1 mld

Inviato da Titta Ferraro il Ven, 09/05/2014 - 14:18

Anima Holding ha riportato nel primo trimestre 2014 ha riportato un utile netto di 17,7 milioni di euro, in aumento di circa il 28% rispetto ai 13,8 milioni di euro dello stesso periodo dell'esercizio precedente. I ricavi totali sono stati di 59,7 milioni (+35%). I costi operativi ordinari sono stati 16,8 milioni di euro (erano 14,4 milioni di euro nel primo trimestre 2013) con 1,5 milioni di euro di costi non ricorrenti principalmente legati al processo di quotazione in Borsa della società. Le commissioni nette nel primo trimestre 2014 hanno raggiunto i 54,5 milioni di euro (a fronte dei 40,7 milioni di euro dello stesso periodo del 2013). 

La raccolta netta si è attestata a 2,4 miliardi di euro, pari a circa il 70% della raccolta netta realizzata nell'intero esercizio 2013; il totale delle masse gestite a fine marzo 2014 ha raggiunto, anche grazie all'effetto performance delle stesse, i 50 miliardi di euro a fronte dei 46,6 miliardi di euro a fine 2013 e dei 41,2 miliardi di euro dello stesso periodo dell'esercizio precedente.

 

"I risultati operativi e finanziari del primo trimestre 2014 evidenziano ancora un volta la solidità del modello di business di Anima - ha commentato Marco Carreri, amministratore delegato di Anima Holding - . Una solidità che viene confermata anche dal dato della raccolta netta di aprile pari a circa 1,1 miliardi di euro, con il totale delle masse gestite che raggiunge i 51,3 miliardi di euro". 


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA