Anima: Foà, il Tesoro deve sanare trattamento normativo sicav italiane/ estere

Inviato da Micaela Osella il Mar, 19/12/2006 - 13:35
Quotazione: ANIMA
Il problema della disparità di trattamento normativo e fiscale tra sicav italiane ed estere va sanato. Ne è convinto Alberto Foà, amministratore delegato di Anima Sgr. In occasione della presentazione dell'accordo per rilevare i fondi comuni di diritto italiano di DWS Investments Italy sgr, rispondendo a una domanda dei giornalisti, Foà si è augurato che il Governo intervenga. "Il riordino della fiscalità deve essere sanata - ha spiegato l'ad di Anima -.Il Tesoro ha capito che questa disparità era un autogol, mi auguro che arrivi presto un riordino della tassazione delle rendite finanziarie".
COMMENTA LA NOTIZIA
feliceanima scrive...
niborg scrive...
dodoale scrive...
Yoghi scrive...