1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Anima: +19% per l’utile del primo trimestre, nominato il Direttore Generale

QUOTAZIONI Anima Holding
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Anima Holding ha chiuso i primi tre mesi del 2017 con un raccolta netta positiva per circa 0,4 miliardi di euro; il totale delle masse gestite a fine marzo ha superato i 73,7 miliardi di euro (72,7 miliardi a fine dicembre 2016).

Per quanto riguarda le grandezze economiche, le commissioni nette di gestione hanno raggiunto i 51 milioni di euro (-3% annuo) e i ricavi totali si sono attestati a 59,7 milioni di euro (-2%).

L’utile netto si è attestato a 25,9 milioni di euro (+19% sui 21,7 milioni di euro del 1Q16) mentre il dato normalizzato (che non tiene conto di costi o ricavi straordinari e degli ammortamenti di intangibili a vita definita relativi alla c.d. “purchase price allocation”) è risultato pari a 31,6 milioni, +17%.

La posizione finanziaria netta al 31 marzo 2017 risulta positiva per 278,3 milioni di euro, (192,9 milioni di euro alla fine dell’esercizio 2016).

Il Consiglio di amministrazione ha deliberato in merito all’istituzione della figura di un Direttore Generale assegnando il ruolo ad Alessandro Melzi d’Eril. Enrico Bosi, attuale Responsabile Bilancio Amministrazione e Finanza viene nominato Dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari (in sostituzione di Melzi d’Eril).