AngloGold Ashanti: chiude trimestre in rosso, su crisi potrà rivedere progetti

Inviato da Redazione il Gio, 30/10/2008 - 09:29
Il terzo produttore di oro al mondo, AngloGold Ashanti, ha chiuso in rosso il terzo trimestre e ha detto che la crisi finanziaria globale potrebbe pesare anche sui progetti futuri, sulla spesa di capitale e sugli asset da vendere per rifinanziare il suo bond convertibile da un miliardo di dollari. Il gruppo minerario è infatti in trattative con alcuni istituti finanziari per cercare di rifinanziare il suo bond convertibile che maturerà il prossimo 27 febbraio. Al 30 settembre scorso AngloGold aveva in cassa 555 milioni di dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA