Anglo American: Credit Suisse si attende numeri positivi per il 2009

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Cresce l’attesa nel settore minerario per conoscere i risultati preliminari 2009 di Anglo American, che verranno diffusi venerdì 19 febbraio. Secondo le attese Anglo American, che è l’ultima dei “Big 4” del comparto minerario britannico a presentare i conti, riporterà numeri positivi seguendo i buoni risultati degli altri tre concorrenti. “Con Anglo Platinum, De Beers, e Kumba che hanno già svelato i conti le sorprese potrebbero essere limitate”, hanno tuttavia rimarcato gli analisti di Credit Suisse che stimano un utile per azione (Eps) per Anglo American di 1,97 dollari, di poco al di sotto al consensus pari a 1,99. Anglo American rimane una delle “top pick” di Credit Suisse, con un raccomandazione a “outperform”. Intanto a Londra il titolo Anglo American è poco mosso (+0,26%).