1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Anfia, in salita le immatricolazioni di febbraio in Italia

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’Anfia (l’associazione nazionale fra industrie automobilistiche) comunica che, secondo i dati provvisori del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, in Italia nel mese di febbraio sono state immatricolate 209.512 nuove autovetture, con un incremento superiore al 6% rispetto alle 197.578 unità di febbraio 2005.
Si conferma quindi il trend positivo per le immatricolazioni iniziato lo scorso mese di gennaio, che aveva chiuso con 238.405 unità e registrato un incremento del 11,2% sulle vendite dello stesso periodo di un anno fa (214.441 unità). Il mese appena terminato, con lo stesso numero di giorni lavorativi di febbraio 2005, chiude con un bilancio decisamente positivo nel bimestre.
I risultati ottenuti nei primi due mesi, la ripresa di fiducia dei consumatori, il basso costo e la crescente diffusione del credito al consumo, il lancio sul mercato di modelli tecnologicamente avanzati: questi gli elementi trainanti che secondo ANFIA confermano la possibilità di ottenere una chiusura d’anno con volumi superiori a quelli ottenuti nel 2005 (2,236 milioni di unità).
Come per le immatricolazioni, anche gli ordinativi hanno ottenuto un trend positivo. Sulla base della stima derivata dallo scambio ANFIA/UNRAE, gli ordini raccolti nel mese di febbraio sono stimati in 219.000 unità, 2,8% in più su febbraio 2005 (212.883 unità). Anche nel bimestre si registra una crescita: +8,5% con circa 453.000 unità (417.478 unità nello stesso periodo dello scorso anno).
Fra le dieci vetture più vendute Fiat Punto è in testa con 23.306 unità (50.719 unità nel bimestre). Segue al secondo posto la nuova Panda con 12.142 unità (25.981 unità nel bimestre) e al quarto posto Lancia Ypsilon con 6.495 unità (13.583 unità nel cumulato).
Infine, analizzando il mercato dell’usato, secondo i dati del Ministero, a febbraio i trasferimenti di proprietà al lordo delle minivolture sono ammontati a 380.592 unità, sostanzialmente in linea con i volumi registrati nel febbraio 2005 che si era chiuso con 380.702 unità. Nel primo bimestre, però, il mercato dell’usato chiude con un segno positivo, +5,65% e 766.969 unità rispetto ai 725.925 trasferimenti effettuati nel medesimo periodo dello scorso anno.