Anfia: a gennaio crolla il mercato dei veicoli commerciali (-39,6%)

Inviato da Redazione il Ven, 06/02/2009 - 16:11
Quotazione: FCA CHRYSLER
Quotazione: PIAGGIO
Il 2009 è iniziato in deciso ribasso per i veicoli commerciali. A gennaio il comparto ha accusato una contrazione del 39,6%, con un totale di 12.070 consegne, rispetto all'anno passato. È quanto emerge dai risultati diffusi oggi dall'Anfia. Si tratta del calo maggiore dal maggio 2008, periodo in cui il mercato ha incominciato a rallentare (finora il risultato peggiore era quello di novembre: -31,9%). Secondo l'analisi dell'Anfia, la notevole contrazione di gennaio deriva soprattutto dalla negativa situazione economica che non dà segni di miglioramento, a cui si è aggiunta l'attesa del rinnovo degli ecoincentivi governativi in vigore nel 2008, con l'estensione a tutti i veicoli Euro 2 immatricolati fino al 31 dicembre 1999. Se si guarda alle marche italiane, Fiat Professional mantiene la leadership di mercato con circa 5 mila unità. Il nuovo anno è cominciato con un dato positivo per Piaggio Veicoli Commerciali. A gennaio le consegne sono cresciute del 5,7% rispetto allo stesso mese del 2008, confermando il trend positivo registrato nel corso dell'anno da poco concluso.
COMMENTA LA NOTIZIA