1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

L’andamento negativo di Wall Street manda in rosso Piazza Affari -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Snam Rete Gas ha ceduto l’1,48% a 3,82 euro accelerando al ribasso dopo la pubblicazione dei conti. Il terzo trimestre si è chiuso con un utile netto di 280 milioni di euro, in aumento di 46 milioni di euro rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. L’aumento è attribuibile principalmente al maggior utile operativo (+57 milioni di euro) in parte assorbito dalle maggiori imposte sul reddito (-14 milioni di euro) a seguito dell’incremento dell’utile prima delle imposte. I ricavi della gestione caratteristica nel terzo trimestre si sono attestati a 754 milioni di euro (+5,8%), sotto i 782 milioni del consensus. Eni ha perso l’1,94% a 15,71 euro alla vigilia dei conti del terzo trimestre. Questa mattina Barclays ha tagliato il giudizio sul colosso oil a underweight da overweight, limando il target price a 18,5 da 25,5 euro. Secondo Barclays, gli utili della divisione Gas & Power toccheranno il livello più basso degli ultimi sette anni.

Saipem ha strappato un +0,19% a 31,42 euro. La controllata dell’Eni ha registrato nel terzo trimestre un utile netto di 227 milioni di euro, in crescita del 33,5% rispetto ai 170 milioni di un anno fa L’utile dei primi nove mesi si è attestato a 607 milioni in versione completa ed a 591 milioni in versione adjusted, con un +11,6 ed un +8,6% di crescita rispetto ai 544 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. Stm regina del paniere principale con un balzo del 4,16% a 6,14 euro. Il gruppo dei chip italo francese ha archiviato il terzo trimestre con un utile netto per azione pari a 23 centesimi di dollaro a livello adjusted, oltre le attese degli analistidi 4 centesimi. Al 30 settembre scorso i ricavi si sono attestati a 2,66 miliardi di dollari.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee positive. In serata l’appuntamento è a Sintra

Gli acquisti sui bancari innescati dalle notizie in arrivo dal nostro Paese spingono le borse europee nella prima seduta dell’ottava. Il Ftse100 si è fermato a 7.446,80 punti, +0,31%, il Dax è salito a 12.770,83, +0,29%, il Cac40 a 5.295,75, +0,56%, …

MERCATI

Wall Street perde smalto: Nasdaq scivola in territorio negativo

A meno di due ore dall’avvio degli scambi, Wall Street perde terreno e il Nasdaq scivola in territorio negativo. In questo momento a New York, il Dow Jones e l’S&P 500 si muovono poco sopra la linea della parità con guadagni davvero contenuti rispett…

USA

Wall Street apre in rialzo

La settimana prende il via in territorio positivo per Wall Street. Nei primi istanti di contrattazioni prevalgono i segni positivi, con l’indice Dow Jones e l’S&P 500 che avanzano rispettivamente dello 0,29% a 21.456,9 e dello 0,31% a 2.446 punti, me…

MERCATI

Borse europee con il segno più. Bancari in evidenza

Gli acquisti sui bancari innescati dalle notizie in arrivo dal nostro Paese spingono le borse europee. A metà seduta il Ftse100 sale dello 0,67%, +0,79% del Dax, +0,68% dell’Ibex e incremento di un punto percentuale per il Cac40.

A Londra acquis…