1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Andamento contrastato per i chip Us

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il comparto dei semiconduttori statunitense regge ai downgrade emessi da Deutsche Bank su Texas Instruments e Micron Technology evidenziando un movimento misto dei componenti dell’indice Sox di Philadelphia, dove gli unici titoli realmente penalizzati sono quelli al centro della revisione di rating, in ribasso entrambi di poco più del 2%. All’interno dell’indice, in calo dello 0,43%, si evidenziano però anche il +1,45% di Broadcom e il +1,26% di Advance Micro Devices che recupera dopo che nella seconda parte della scorsa settimana il titolo era stato colpito da forti vendite.