Ancora vendite sul Gas Naturale, quotazioni ai minimi da 3 settimane

Inviato da Luca Fiore il Ven, 17/06/2011 - 19:00
Quinto giorno consecutivo con il segno meno per il Gas Naturale, che vede il future portarsi ai minimi da tre settimane a 4,364 dollari (-1,69%). Le quotazioni sono spinte al ribasso da un inizio di estate con temperature sotto la media, il gas in special modo nel sud degli Stati Uniti è utilizzato per produrre energia (e quindi far funzionare i condizionatori), e dall'abbondanza delle scorte. Il dato comunicato ieri dalla statunitense Energy Information Administration ha rilevato una crescita degli stock di 69 miliardi piedi cubici, al di sopra dei 65 miliardi del consenso. La stessa EIA la scorsa settimana ha alzato l'outlook per la produzione a stelle e strisce 2011, pronosticata in crescita annua del 4,5%.
COMMENTA LA NOTIZIA