1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ancora vendite su Unipol, analisti abbassano valutazioni dopo deludente dividendo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sempre accesi a Piazza Affari i riflettori su Unipol, anche oggi nelle retrovie del listino con un calo dell’1,67% a 2,3825 euro. Ieri la compagnia assicurativa bolognese ha reso noto che il monete dividendi sarà complessivamente di 1 miliardo di euro, cifra sotto le attese del mercato. Oggi arrivano le prime bocciatura con Kbw che ha portato la raccomandazione su Unipol a “market perform” da “outperform” con prezzo obiettivo sceso a 2,54 euro da 2,92 euro. Corregge al ribasso le proprie valutazioni anche Euromobiliare che ha abbassato il rating a “hold”. La sim milanese ha rivisto al ribasso la stima di dividendo ordinario per gli anni a venire: sul 2008 la cedola ordinaria è attesa ora di 0,10 euro dai 0,13 precedenti. Il nuovo target price (inglobando anche il dividendo) è di 2,65 euro per le azioni ordinarie. “Nonostante il potenziale upside preferiamo passare ad hold poiché crediamo il mercato avrà bisogno di tempo prima di tornare a scommettere sul titolo in vista del delivery dei numeri contenuti nel piano industriale”, conclude la nota di Euromobiliare.