1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Ancora una chiusura positiva a Wall Street

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nonostante le indicazioni arrivate dal fronte macroeconomico abbiano deluso le attese, in special modo per quanto riguarda il calo della fiducia dei consumatori misurata dall’Università del Michigan a 66 punti, Wall Street è riescita venerdì scorso a chiudere con il segno più grazie al sostegno arrivato dalle trimestrali societarie. Il Dow Jones ha terminato l’ottava con un +0,72% a 10.270,5 punti, +0,57% per lo S&P500 a 1.093,5 punti e +0,88% del Nasdaq Composite salito a 2.167,9 punti. Risultati migliori delle attese di Walt Disney (+4,78%) e Abercrombie & Fitch (+10,66%). La prima ha registrato un eps depurato di 46 centesimi, contro i 41 pronosticati alla vigilia, mentre la seconda oltre a fare meglio dei pronostici ha alzato le stime di utile per azione dell’esercizio 2009. Outlook in crescita anche per J.C. Penney (+6,19%). Tra i tecnologici, Ubs ha avviato la copertura su Microsoft (+0,92%) e Oracle (+1,36%) con raccomandazione “buy”. Denaro anche su Qualcomm (+2,05%) e Juniper Networks (+5,87%), promosse ad “outperform” rispettivamente da Wells Fargo (-1,91%) e Oppenheimer.