Ancora in calo la fiducia degli investitori istituzionali

Inviato da Marco Barlassina il Gio, 25/10/2007 - 12:27

Nel mese di ottobre l'Investor Confidence Index, l'indice sulla fiducia degli investitori istituzionali calcolato da State Street Global Markets, è sceso a quota 82,6. La fiducia è diminuita di 6,1 punti rispetto al livello di settmbre. Il decremento è stato causato principalmente da una diminuzione della fiducia degli investitori istituzionali nordamericani, calata da 102,8 a 89,2 punti, e parzialmente di quelli asiatici, scesa di 1,7 punti. L'indice di fiducia degli investitori europei è invece leggermente migliorato, passando da 82,9 a 83,6 punti. Per l'indicatore globale gli 82,6 punti toccati ad ottobre sono il livello più basso dal novembre 2006 e segnano il proseguimento del trend al ribasso iniziato a partire da agosto, quando l'indicatore segnava i 99,6 punti.

L'indice è sviluppato tramite la partnership di ricerca tra State Street Global Markets e il professore della Harvard University K. Froot e misura la fiducia degli investitori su base quantitativa, analizzando i parametri di compravendita reale degli investitori istituzionali. L'indice si basa sulla teoria finanziaria che assegna un significato preciso alle variazioni del sentiment nei confronti del rischio degli investitori, o alla disponibilità degli investitori a investire proporzionalmente una maggiore o minore quantità del proprio portafoglio in azioni. Tanto maggiore sarà la quota del portafoglio che gli investitori istituzionali sono disposti a destinare alle azioni, quanto più elevate saranno propensione al rischio o fiducia.

Dal lancio, avvenuto nel settembre 2003, l'indice State Street Investor Confidence Index è divenuto un indicatore economico chiave per gli investitori, per i gestori e le banche centrali. Trattandosi dell'unico indice in grado di fornire una misura quantitativa di rilevamento dei modelli relativi agli acquisti degli investitori istituzionali in tutto il mondo, l'indice State Street Investor Confidence Index offre un'analisi del comportamento e delle decisioni in materia d'investimento di migliaia di investitori professionali, nonché delle loro decisioni sul piano degli investimenti.

COMMENTA LA NOTIZIA